Cos’è il tulle

Cos’è il tulle

Il tulle è un tessuto creato con fili che si intrecciano in modo molto aperto, formando maglie a fori esagonali, una rete sottile e trasparente ma ben stabile che ricorda il nido d’api.

Tecnicamente è una garza a giro inglese che si ottiene usando un particolare telaio con una montatura che prevede l’uso di apposite maglie. Nelle garze a giro inglese alcuni fili (fili di giro), inseriti nelle maglie apposite, compiono movimenti sinuosi, a cavallo di altri fili (fili dritti). Ne risulta un intreccio rarefatto, con fori ottagonali, solido, resistente e duraturo. Tale avvolgimenti possono essere effettuati in diversi modi a seconda del risultato che si vuole ottenere per l’utilizzo finale del tessuto.  Le legature  più conosciute si chiamano tecnicamente “legatura semplice”, “legatura doppia”, “doppio effetto”, “legatura svizzera”, “legatura di base a fuselli”, “everlasting”, “legatura di base Bruxelles”, “legatura di base a croce”, “legature combinate”.

Materiali

Il tulle può essere realizzato con differenti materiali che ne determinano le caratteristiche e la mano morbida o rigida: i filati generalmente molto sottili e ritorti.

In fibre tessili naturali (cotone e seta) o sintetiche (poliestere, nylon, lurex).

Campi di impiego

Abbigliamento femminile: per biancheria fine (lingerie), volant e applicazioni su abiti, alta moda

Matrimonio: nella confezione di abiti e veli da sposa, nelle bomboniere, negli addobbi, fiocchi nascita

Decorazione: per fiocchi e decorazioni, nastri, molto usato per confezioni fioristiche e dolciarie

Vetrinistica: visual merchandising, addobbi natalizi, calze della befana

Confezionamento: sacchetti per lavanda, sacchetti per saponette, confezioni regalo

Ricamo: l’arte della trasparenza per tovaglie, tende, biancheria per la casa e per la chiesa

Teatro e carnevale: il tulle teatrale ha la particolarità, molto apprezzata in scenografia di essere semi-trasparente quando retro-illuminato e opaco quando illuminato da davanti; usato nelle sartorie  teatrali e nel periodo di carnevale per la realizzazione di costumi

Danza: elemento fondamentale nella confezione dei tutù

Industria: per filtri, retine per acquari, copricapi nel settore alimentare

Arredamento: per tendaggi e zanzariere